Corsi Yoga

Lo studio del corpo, della psiche e
 delle loro energie viene sviluppato alla luce degli
 antichi insegnamenti del sapere d’Oriente in un’analisi
 comparata con le moderne discipline scientifiche 
e le più attuali conoscenze fisiologiche.

Approfondisci

CSB Counseling

Saper Ascoltare e Orientare chi ha smarrito serenità, senso e gioia della vita. Saper aiutare noi stessi e l’altro a tessere relazioni appaganti, creative e durature. Saper compiere al meglio le scelte cruciali della vita, riducendo al massimo i conflitti.

Approfondisci

Corsi CSB

Corsi in scienze tradizionali dell'India del Centro Studi Bhaktivedanta. Il sapere dell'India antica, ispiratore di civiltà e studiosi di ogni tempo, con valori e contenuti di pratico utilizzo nella vita di tutti i giorni, è oggi più che mai attuale.

Approfondisci

29
July
2016

Come puoi riscoprire i tuoi talenti

Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interiore

Qualche giorno fa, rispondendo alle tante lettere che quotidianamente ricevo, ho affrontato un tema che penso possa essere utile approfondire anche in questa sede, a beneficio di più persone. Il mio interlocutore mi scriveva che si trova in un periodo di astenia, non gli piace il suo lavoro, non riesce a trovare la sua collocazione in questa vita.

“Io sono una persona senza talenti, molto ignorante e a volte mi dico: forse è per questo che non riesci a collocarti in questa vita. Mi sento bloccato, incatenato, senza via di uscita, mi sto chiedendo seriamente se vale la pena vivere una vita così inutile o se forse sarebbe meglio abbandonarla. Lei dice, se non ho capito male, che noi siamo fatti per la felicità, ma come trovarla?”.

Categoria: Riflessioni

22
July
2016

Come proteggersi da comportamenti violenti?

Il Karma e le sue leggi - Marco Ferrini

La scorsa settimana ho tenuto un Webinar in cui ho presentato alcuni argomenti che affronterò nel prossimo seminario sul Mahabharata. Per chi potrà partecipare saremo in Toscana, a Volterra, dall'8 al 16 agosto.

Una delle domande poste dai partecipanti online è stata quella di Bianca da Napoli, alla quale non ho avuto modo di rispondere in diretta perché il tempo era esaurito.

La sua domanda, alla quale ho piacere di rispondere adesso in questa sede a beneficio di tutti, era la seguente:

"Se uno chicchessia esprime verso di noi forte ira, collera, violenza verbale e fisica, come collegarlo nel concetto di karma e come proteggersi? "

Innanzitutto ci tengo a precisare che karma non significa resa passiva di fronte agli eventi, fatalismo o automortificazione.

Essere consapevoli del karma significa essere consapevoli della matematica legge della remunerazione delle azioni che regola ogni aspetto della vita in questo universo.

Categoria: Riflessioni

15
July
2016

Riflessione sulla scia del terrore

Marco Ferrini

Stamani, con il desiderio di condividere con voi l'accaduto d'ieri, vi offro quanto segue:

Ieri 14 Luglio, ricorreva il 227° anniversario di un avvenimento che ha segnato in profondità il corso della storia d’Occidente: la presa della Bastiglia a Parigi. Questo è stato l'inizio della rivoluzione francese, che avviò una riforma statuale e socio politica senza precedenti. La presa della Bastiglia fu un atto di ribellione alla iniquità della struttura socio politica esistente, teso a profondamente riformare il vecchio regime monarchico-aristocratico e clericale. Il moto rivoluzionario francese non era alimentato principalmente dallo scopo di ottenere un maggior potere politico della emergente classe borghese e imprenditoriale o, come era accaduto pochi anni prima nelle ex colonie britanniche del nord America, richiedere l’indipendenza dalla madrepatria per costituire gli Stati Uniti d'America, bensì da una forte componente d'ideali diffusi dall'Illuminismo, che in Francia aveva avuto molti tra i suoi più celebri filosofi. Presto però i leader della rivoluzione francese si rivelarono dominati da un idealismo immaturo, che degenerò in una violenza diffusa, spargendo un fiume di sangue.
Intendo commemorare questo accadimento storico non come un trionfo dell'umanità, ma come spunto di riflessione sugli errori e orrori in cui la natura umana spesso precipita quando viene travolta da esaltanti passioni egoiche.

Categoria: Riflessioni

08
July
2016

Il Coraggio dell'Imperfezione

Non considerare quante volte sbagli, ma quanto sei disposto a correggerti - Marco Ferrini

Il Coraggio dell'Imperfezione

In molte occasioni mi trovo ad aiutare persone oppresse da sensi di colpa per errori che hanno commesso.

Qual è l'attitudine che ci consente di uscire da questa condizione?

La potrei sintetizzare nella definizione: "il coraggio dell'imperfezione".

Come ho spiegato in tanti seminari, tra cui il ciclo di lezioni "Il Ruolo della Volontà", il coraggio dell'imperfezione è base imprescindibile per il nostro progresso evolutivo.

Categoria: Riflessioni

28
June
2016

Convegno PREVENZIONE E EDUCAZIONE ALIMENTARE alla Camera dei Deputati

Marco Ferrini

Marco Ferrini in ParlamentoCari amici, ho il piacere di condividere l'esperienza appena fatta venerdì 24 giugno presso la Camera dei deputati a Roma nell'ambito del convegno "Prevenzione e Educazione Alimentare" organizzato dal parlamentare Mirko Busto. Per me è stato importante introdurre il concetto di etica della compassione e della non violenza, anche a tavola.

Un ringraziamento allo Chef Simone Salvini per il suo supporto.

 

Di seguito potete vedere il video del mio intervento. Chi di voi desidera approfondire il dibattito intervenga e io sarò  ben lieto di rispondere!

Categoria: Video

24
May
2016

Scienza e Umanesimo

Marco Ferrini

Marco Ferrini e Colin Campbell

Desidero condividere questa foto, ringraziando il prof. Colin Campbell (The China Study) per la lezione magistrale colma di sapere scientifico e freschezza umanistica che ha tenuto, nel corso del convegno Be4Eat, sul tema dell'alimentazione e della salute.

Ho talmente apprezzato il suo intervento che me lo sono trovato vicino al cuore ancor prima che a fianco per una foto ricordo.

Marco Ferrini

Categoria: Eventi

23
May
2016

Emozioni e Salute

Marco Ferrini

I portati delle relazioni e delle emozioni risultano essere un campo di studio ancora tanto da esplorare. Esse determinano in maniera considerevole  la qualità della vita, così come ci spiegano gli antichi testi dello Yoga e come confermano anche le moderne ricerche scientifiche*.

Sono profondamente convinto che l'uomo nuovo, e con ciò intendo la persona culturalmente evoluta, libera almeno da pregiudizi manichei e capace di affrontare e vincere le sfide di questo inizio millennio, sarà quella in grado di far entrare proficuamente in dialogo scienza, etica e spiritualità, coniugando il meglio delle conoscenze e delle esperienze d'Oriente e d'Occidente.

Categoria: Riflessioni

23
March
2016

Liberarsi dall'incubo del “conto alla rovescia”

Marco Ferrini

Secondo la visione ordinaria convenzionale, il mondo è osservato sulla base del binomio nascita-morte, che costringe a vivere con l’incubo del “conto alla rovescia”, perché la mera percezione spazio-temporale porta a considerare che dal momento in cui un corpo nasce è in corsa inarrestabile verso il declino e la morte.
Se invece cambiamo prospettiva e impariamo a considerare l'essenza spirituale che sostanzia e concretizza il piano materiale fisico, la morte cesserà di esercitare su di noi la sua ombra terrifica, di agitare la mente, cesserà semplicemente di presentarsi come realtà, perché la vita è tutto ciò che esiste e la morte non è che un concetto astratto: essa non implica la distruzione del sé ma semplicemente un passaggio da una dimensione di vita ad un’altra.

Marco Ferrini

Categoria: Riflessioni

15
March
2016

In ricordo di un'amicizia spirituale

Marco Ferrini

Nell'occasione del primo anniversario della scomparsa della mia mamma, condivido un toccante haiku a lei dedicato, composto da un caro amico.

Santità

Cos’è oltre che amare ogni essere vivente, senza fare scarti?
Mi ci ha fatto pensare il ricordo di una amica da poco salita
in cielo come una bianca vela.
Si chiama Ananda.

Roberto Tenani

Categoria: Riflessioni

19
February
2016

Quando la Felicità diventa tangibile?

Su cosa vuoi fondare la tua vita? - Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interioreMolte persone sono alla ricerca di beni concreti in quanto tangibili, ma vi son pure altri beni, cosiddetti astratti - ma che in realtà son ancor più concreti di quelli sensibili - su cui fondare la propria vita, come la compassione, la libertà, la felicità e l'Amore.

Gli empiristi dicono: voglio misurare e toccare la felicità, voglio vedere le cose! E questo non è un male in sé. Lo diventa quando operiamo una frammentazione nella nostra personalità, trascurando, talvolta fino alla negazione, la nostra matrice spirituale. Ma per quanto la felicità non sia tangibile secondo il criterio positivista, in assenza di essa si cade nel malessere e nella buia depressione.

06
February
2016

Oltre l'Egoismo c'è l'Amore

L'Amore si sperimenta man mano che si eclissa l'egoismo - Marco Ferrini

Dove si trova l'Amore? Dove lo posso vedere, sentire, sperimentare, realizzare?

L'Amore si sperimenta man mano che si eclissa l'egoismo.

Marco Ferrini - Serenità interiore

Non siamo soli, viviamo in un mondo di relazioni che divengono parte integrante della nostra esistenza, in un meraviglioso disegno che potremmo definire “Io e gli altri nel gioco della vita”.

Non sempre però ne siamo coscienti quando agiamo. Alcune volte riconosciamo la partecipazioni degli altri, altre volte questa interazione, la loro presenza e il loro contributo ci risultano quasi invisibili.

Categoria: Riflessioni

27
January
2016

Tragedie del passato e del presente: le stesse cause.

Marco Ferrini

Tragedie del passato e del presente: le stesse cause. Marco FerriniOggi è uno dei giorni della memoria, in cui si commemora la shoha, la tragedia di una minoranza etnica che fu una delle principali vittime di quel terrificante esperimento sociale.

Sono passati quasi settant'anni dalla fine di quella orrenda guerra che fra morti, orfani, vedove, mutilati e rovine ha funestato milioni di famiglie all'Est come all'Ovest.

Oggi altre guerre funestano altre popolazioni le quali, per non perire passive sotto i bombardamenti o per mano di regimi dittatoriali, non hanno scampo se non fuggendo lontano dai teatri di guerra, cercando rifugio nella vicina e civile Europa.

Oggi come settant'anni fa, a lucrare sui lutti della povera gente, sono ancora gruppi industriali, politici e finanziari ai quali le guerre servono per espandere il loro potere e, per necessità, quello dei loro funzionari nei teatri di guerra. Per cui, concentrare la nostra attenzione sugli esecutori materiali di questa categoria di crimini non facciamo altro che il gioco dei veri responsabili degli stessi perché dipendiamo dai loro raffinati sistemi di disinformazione.

Categoria: Riflessioni

01
January
2016

Auguri per un meraviglioso 2016!

Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interiore

 

Care amiche, cari amici, buondì! Prego il Signore che siate in buona salute e spiritualmente ispirati.

Grazie per la vostra vicinanza e amicizia!

Auguro a voi e a tutte le persone a voi care un meraviglioso 2016 di gioiosa fiducia, pace e Amore!

"Sorgendo e tramontando il sole accorcia la durata dell'esistenza di tutti gli esseri, tranne quella di colui che impiega il suo tempo a parlare del Signore, che è la fonte di ogni buona fortuna". [Shrimad Bhagavatam II.3.17]

Vostro,

Marco Ferrini

23
December
2015

AFFINITA' KARMICHE E RELAZIONI FAMILIARI

Il Campo Psichico Karmico Familiare Collettivo - Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interioreIn questo articolo vedremo in che modo le affinità karmiche risultano essere alla base delle relazioni familiari. Le affinità karmiche producono anche altri tipi di rapporti (amicali,  affettivi, professionali, ecc.), ma in questo contesto il nostro interesse principale è focalizzato sulle relazioni familiari. Il principio che andremo ad esporre ha comunque valenza universale e sta alla base di tutte le nostre relazioni con qualsiasi persona ed anche con gli animali, poiché anche alla base dei rapporti con esseri di altre specie ci sono sempre i legami karmici.

La tesi che voglio esporre, sulla base delle conoscenze antropologiche, umanistiche, filosofiche, psicologiche e scientifiche della tradizione indovedica, è la seguente: i membri familiari sono tutti in rete in quello che ho definito “campo psichico karmico familiare collettivo” (denominato CPKFC).

Per membri familiari intendo i membri della famiglia di origine, della famiglia attuale, e per estensione i parenti più stretti fino a quelli più lontani. Questa rete familiare si sviluppa da una comune tipologia di samskara o registrazioni psichiche inconsce, nella fattispecie i samskara degli antenati fino a quelli dei propri genitori.

 

Categoria: Domande dei lettori

10
December
2015

L’umiltà è una dote necessaria

Marco Ferrini

L’umiltà è una dote necessariaTalvolta ci poniamo degli obiettivi che risultano difficili da perseguire, non perché lo siano in sé ma per l’attitudine ansiosa e frettolosa nel volerli realizzare che, in alcuni casi, può divenire una vera e propria fobia da prestazione. Uno stato in cui l’individuo si crea troppe aspettative, mentre allo stesso tempo trascura la preparazione che deve, invece, maturare. 
Ciò che conta non è un modello da invidiare, magari con la pretesa di volerlo imitare, bensì da cui lasciarsi ispirare, scoprendo così il gusto di formarsi con spirito gioioso. Con questa attitudine possiamo sciogliere la nostra ansia da prestazione, ridurre le aspettative e rilassarci mentre apprendiamo e ci formiamo sino a sviluppare le competenze necessarie al nostro scopo.

Evitiamo di ricercare l’affermazione degli

Categoria: Riflessioni

10
December
2015

Saper amare

Marco Ferrini

Saper amare di Marco FerriniLe caratteristiche della natura divina non sono la volontà di potenza, neanche la sete di potere o lo spirito di sopraffazione; tutte queste sono solo perturbazioni nel cielo della psiche dell’essere umano, ma non sono caratteristiche ontiche. L’ontologia è la capacità di ragionare su ciò che in noi è essenziale; si tratta di un termine che possiamo prendere a prestito dalla filosofia.
Che cos’è in noi essenziale? Amare.
Noi sentiamo che l’amore è la ragione per cui viviamo, amare ed essere amati, ma non parliamo di un amore egoistico, personalistico, relativistico, soggettivistico, stiamo parlando di un amore la cui natura è infinita, l”Amor che move il sol e l’altre stelle”.
L’amore è forza viva, gioia radiante e azione luminosa che solleva, porta oltre, libera dalla schiavitù degli automatismi mentali, che sono causa di ripetuti fallimenti. L’amore è un sentimento vitale, fondamentale per la vita relazionale dell’uomo. L’amore puro, quando è libero dagli inquinamenti della libido, del possesso e del godimento, è la più eccelsa delle virtù.

Marco Ferrini (Matsyavatara das)

Categoria: Riflessioni

26
October
2015

Concentrazione e gestione delle emozioni nella scienza dello Yoga

Marco Ferrini

Per chi non avesse potuto vedere l'evento in diretta su youtube dedicato a Yoga e Neuro Feedback tenutosi sabato scorso nell'aula magna del Centro Studi Bhaktivedanta, ecco il video del mio intervento dedicato alla concentrazione e alla gestione delle emozioni nella scienza dello Yoga.

Categoria: Video

26
August
2015

Discorso ai ragazzi dislessici durante il Convegno "DYSLEXIC TEEN DIALOGUE"

Marco Ferrini

Il video che potete vedere qui di seguito è la registrazione di un intervento a cuore aperto, affinché quei ragazzi non abbiano nulla da temere dalla loro diversità nei modi di apprendimento poiché molti geni della storia sono stati dei "diversi": per menzionare solo alcuni, Leonardo da Vinci e Albert Einstein... Glorie al Signore e alla Sua meravigliosa creazione di scintillante diversità.

Marco Ferrini

Categoria: Video

24
July
2015

Quando il ballo in maschera finisce...e inizia la danza della Vita

Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interiore

Immaginate una persona che indossa una maschera... ma che non ne è consapevole!

All'inizio del "gioco", per giocare, per sua deliberata scelta, forse anche per barare, ne ha indossate molte,

consapevolmente, ma poi, nell'infuriare del metti e dismetti maschera dopo maschera, ad un certo punto, similmente a quel che accade a un camaleonte, la persona cambia colore di pelle/ maschera, senza più neanche rendersene conto.

Ecco allora che la vita diventa un ballo in maschera, con la pericolosa peculiarità che non solo nessuno conosce l'altro oltre la maschera, ma ahimè, non riconosce più neppure se stesso. E questo è veramente tristissimo.

Categoria: Riflessioni

Sottoscrizione E-Mail

Segui su Facebook

Online Ora

 19 visitatori online

Ultimi commenti

  • grazie per ricordarci il vero piano della Realtà, per gradi accessibile...grazie
    Beatrice

    Beatrice

    19. February, 2016 |

  • grazie per questa chiara e vera descrizione, che ci incoraggia al senso di responsabilità personale, grazie
    Beatrice

    Beatrice

    27. January, 2016 |

  • Grazie. Come sempre articoli molto interessanti
    Michele Francesconi

    Michele Francesconi

    29. December, 2015 |

Contatti

Marco Ferrini
blog@marcoferrini.net

Per informazioni, richieste di collaborazione, partnership o segnalazioni ti prego di contattarmi via mail tramite il seguente link:

Scrivimi