CSB RADIO

08
June
2012

Sciogliere gli ormeggi

Dalla Terra al Cielo - Marco Ferrini

Marco Ferrini BlogIl viaggio della vita procederà ed avrà successo nella misura in cui la persona riuscirà a  trasformarsi in senso evolutivo. E’ proprio questa trasfigurazione o trasformazione della coscienza che caratterizza il viaggio ben intrapreso e compiuto. Come un atleta deve aggiungere fibra su fibra ai propri muscoli guadagnandoli dal tessuto adiposo, così il nostro viaggiatore, il ricercatore del sé, l’entronauta, colui che compie il viaggio all’interno dell’universo interiore, raggiungerà l’obiettivo nella misura in cui accrescerà la consapevolezza del proprio sé profondo di natura spirituale e ridurrà il peso condizionante del proprio ego o io storico.

Marco Ferrini BlogPer proseguire è fondamentale liberarsi dall’illusione di poter essere felici con la mera gratificazione dei sensi o indugiando in ciò che distrae ed ostacola il proprio progresso.  Solo su questi presupposti si sarà in grado di sviluppare una visione che oltrepassa le apparenze e arriva all’essenza, che non si limita alla percezione della realtà psicofisica ma che permette di visualizzare le dimensioni più profonde e più fondamentali dell’essere e della vita.

Chi compie questa esperienza, sperimenta altri gusti e tendenze, altre emozioni, sentimenti, aneliti e percezioni rispetto al vivere mondano. Se invece questa esperienza non ha luogo, possiamo dire che il viaggio in realtà non è iniziato, forse perché il navigante si è dimenticato di sciogliere gli ormeggi. Rema strenuamente ma con gli ormeggi ancora ben saldi e l’alba successiva lo coglierà, affaticato ed amareggiato, allo stesso punto del giorno precedente. Nella nostra metafora del viaggio gli ormeggi sono i condizionamenti del carattere, le brutte abitudini, le illusioni e i vizi della coscienza che non si è riusciti a sradicare.

Rimanere ancorati agli ormeggi, oppure viaggiare da naufraghi, sbattuti qua e là dalle onde del karma, o invece fare un viaggio consapevole con meta deliberatamente selezionata: a noi la scelta.

Marco Ferrini

Matsyavatara das

 

Condividi questo articolo su:

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Annulla Invio del commento in corso...

Sottoscrizione E-Mail

Segui su Facebook

Online Ora

 25 visitatori online

Ultimi commenti

  • Anche le tigri possono diventare violentemente stufe della prigionia e ribellarsi al carceriere...
    Franco Mascolo

    Franco Mascolo

    09. July, 2019 |

  • grazie per ricordarci il vero piano della Realtà, per gradi accessibile...grazie
    Beatrice

    Beatrice

    19. February, 2016 |

  • grazie per questa chiara e vera descrizione, che ci incoraggia al senso di responsabilità personale, grazie
    Beatrice

    Beatrice

    27. January, 2016 |

  • Grazie. Come sempre articoli molto interessanti
    Michele Francesconi

    Michele Francesconi

    29. December, 2015 |

Contatti

Marco Ferrini
blog@marcoferrini.net

Per informazioni, richieste di collaborazione, partnership o segnalazioni ti prego di contattarmi via mail tramite il seguente link:

Scrivimi