CSB RADIO

07
July
2017

Oltre la solitudine: l'incontro con l'altro - parte II

Che cos'è l'Amore - Marco Ferrini

Marco Ferrini - Serenità interioreChe cos'è l'amore?

Nella Repubblica Platone utilizza la metafora del dio marino Glauco, irriconoscibile perché ricoperto di alghe, conchiglie e fango, per illustrare la condizione dell'anima ricoperta di lussuria, avidità, collera, invidia. Per vedere l'anima, occorre purificarla dai condizionamenti che la celano. In Dante: l'Amore è la forza che ci fa muovere senza fatica, senza affanno, senza paura, senza noia.

Compiendo il viaggio trasformativo attraverso l'Inferno (= l'ignoranza), il Purgatorio(=l'espiazione) e il Paradiso (= la realizzazione), Dante giunge all'Amore. L'Amor che move il sole e le altre stelle...

Rumi dice: chi non ama è come un pesce fuor d'acqua, come un uccello senz'ali e come un uomo senza la testa.

Le tre regole fondamentali perché l'amore si possa realizzare sono: non lasciarsi dominare dai sensi, dagli istinti, dai desideri egoici; non lasciarsi guidare esclusivamente dall'intelletto; trascendere status, ruoli e funzioni sociali per trovare se stessi.

L'amore è la pietra filosofale, è l'albero dei desideri: trasforma le spine in rose, la malattia in salute, l'amarezza in dolcezza, la sfortuna in fortuna e... perfino una prigione diventa un giardino di fiori.

Spinoza, il grande filosofo del ‘600, dice: sono giunto alla decisione di amare ciò che è eterno e infinito, perché solo questo può dare la vera gioia.

San Francesco fece dell'amore universale il suo modello comportamentale: amare comunque, dovunque e chiunque.

Buddha scrisse che una delle qualità più importanti per raggiungere il nirvana, l'estasi, è l'amore per tutti gli esseri.

Caitanya Mahaprabhu rivela il fondamento per sviluppare la dimensione dell'Amore: essere più umili di un filo d'erba, più tolleranti di un albero, valorizzare ogni creatura, non aspettarsi niente in cambio.

Due o più persone possono sentirsi perfettamente a loro agio nella relazione grazie ad un principio superiore, quando dialogano in Dio. Se il loro interesse è rivolto ad un Essere divino che trascende entrambi, il loro rapporto non risente dei tanti problemi che risultano invece frequenti ed inevitabili nei rapporti umani. E' questa una delle caratteristiche dell'Amore in Dio.

Marco Ferrini

  • Tags: amore, incontro, marco ferrini, solitudine

Condividi questo articolo su:

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Annulla Invio del commento in corso...

Sottoscrizione E-Mail

Segui su Facebook

Online Ora

 20 visitatori e 2 utenti online

Ultimi commenti

  • Anche le tigri possono diventare violentemente stufe della prigionia e ribellarsi al carceriere...
    Franco Mascolo

    Franco Mascolo

    09. July, 2019 |

  • grazie per ricordarci il vero piano della Realtà, per gradi accessibile...grazie
    Beatrice

    Beatrice

    19. February, 2016 |

  • grazie per questa chiara e vera descrizione, che ci incoraggia al senso di responsabilità personale, grazie
    Beatrice

    Beatrice

    27. January, 2016 |

  • Grazie. Come sempre articoli molto interessanti
    Michele Francesconi

    Michele Francesconi

    29. December, 2015 |

Contatti

Marco Ferrini
blog@marcoferrini.net

Per informazioni, richieste di collaborazione, partnership o segnalazioni ti prego di contattarmi via mail tramite il seguente link:

Scrivimi