CSB RADIO

25
February
2014

Conoscere e Orientare le Passioni

Marco Ferrini

La via Regia, Marco FerriniUna passione può diventare un’idea fissa, un’ossessione, capace di assorbire tutte le risorse psichiche di un individuo e, nonostante le sue migliori intenzioni, inclinarlo verso l'abisso. Magari buone ragioni ma impiegate in modo inesperto o ingenuo. La passione è una forza accentratrice delle funzioni psichiche. È sulla spinta di quella specifica passione che tutte le funzioni vengon prima sospese, poi travolte e in tempi rapidissimi riorientate al sol fine della sua stessa soddisfazione. Come un fuoco che, dopo aver divorato tutto, divora se stesso (Bhagavad-gita III.37-43).

Esser dominati da una passione (gioco d'azzardo, vendetta, invidia...), prima o poi, induce ad atteggiamenti pericolosi e distruttivi. Tutta l’affettività ne risente, in quanto tende a venir interamente assoggettata alla passione che presto regna tirannicamente sovrana.

La letteratura indovedica, ponendo l'accento sulla differenza sostanziale tra evoluzione e involuzione, ci offre una scienza per il controllo dei sensi e della mente. Sottolineando l'importanza del desiderio quale fattore decisivo per imprimere alla nostra vita un trend evolutivo o involutivo, nella tradizione definito rispettivamente sat o asat, essa ci offre una chiara mappatura del percorso da fare per giungere al centro di noi stessi e vivere come esseri liberi, signori della nostra dimora interiore.

La filosofia perenne della Bhagavad-gita (XVIII.66), la saggezza della Shvetashvatara Upanishad (VI.23) ci propongono modelli di passioni che non solo non ci danneggiano, bensì ci conducono alle vette più alte di consapevolezza della nostra eternità, sapienza e felicità in un infinitamente variegato e affascinante rapporto d'amore con Dio.

Se l’affettività con le sue molteplici passioni non è costantemente diretta verso un traguardo di realizzazione spirituale, sarà sempre causa di frustrazioni e sofferenze. La stessa passione, se invece evolutivamente ben diretta nel percorso verso lo scopo più elevato, ci permette di realizzare con gioia componenti sempre più significative della nostra autentica identità.

Marco Ferrini (Matsyavatar das)

  • Tags: affettività, evoluzione, marco ferrini, passione, yoga

Condividi questo articolo su:

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Annulla Invio del commento in corso...

Sottoscrizione E-Mail

Segui su Facebook

Online Ora

 39 visitatori online

Ultimi commenti

  • Anche le tigri possono diventare violentemente stufe della prigionia e ribellarsi al carceriere...
    Franco Mascolo

    Franco Mascolo

    09. July, 2019 |

  • grazie per ricordarci il vero piano della Realtà, per gradi accessibile...grazie
    Beatrice

    Beatrice

    19. February, 2016 |

  • grazie per questa chiara e vera descrizione, che ci incoraggia al senso di responsabilità personale, grazie
    Beatrice

    Beatrice

    27. January, 2016 |

  • Grazie. Come sempre articoli molto interessanti
    Michele Francesconi

    Michele Francesconi

    29. December, 2015 |

Contatti

Marco Ferrini
blog@marcoferrini.net

Per informazioni, richieste di collaborazione, partnership o segnalazioni ti prego di contattarmi via mail tramite il seguente link:

Scrivimi